Tagli fuori dagli schemi per quest’autunno

Lo sapevate che per noi donne, il cambiamento o la voglia di rinnovarsi, parte proprio dai capelli? Ecco che, per non stravolgere completamente il vostro look, potrete optare per una via di mezzo: “Un look Easy Chic”, che ovvierà i tagli troppo geometrici, oppure le extention lunghissime, a favore di capigliature sofisticate, ma semplici e ad arte scompigliate, dal tocco estroso e messy.
Via libera, dunque, a tagli fuori dagli schemi: giocosi e ribelli.
Di grande effetto un taglio pari, semplice ma chic e sofisticato per le medie lunghezze, da portare con la riga in mezzo o dove si apre naturalmente il capello con acconciature ondulate per un effetto più romantico, oppure frizzati indietro con gel effetto bagnato, per un look più rock.
Per chi desiderasse il capello lungo, opterei per abolire le extention, favorendo scalature e sfilacciature soft, per valorizzare i capelli sciolti e selvaggi, in attesa che crescano come vogliamo, anche grazie all’utilizzo di frizioni che favoriscano l’allungamento, facendo attenzione di garantirvi la regolare spuntatina, ogni 2 mesi, per una crescita costante senza doppie punte. Andare in contro tendenza e aver voglia di liberare la propria femminilità avrà comunque un unico denominatore: “Tagli di capelli cortissimi e maschili, per un look androgeno al punto tale da esaltare ancora di più il contrasto con una femminilità prorompente fatta di dettagli e stile. Un ever green di tendenza rimarrà il caschetto cortissimo con il collo scoperto e che, nella versione attuale, sarà impreziosito da scalature soft per incorniciare il viso, oppure movimenti giocosi, con frange spettinate laterali e sbarazzine..

2021-10-18T21:53:51+00:00